Associazione in partecipazione

L’Associazione in partecipazione è disciplinata dagli artt. 2549 – 2554 del codice civile; l’art- 2549 è stato novellato, con l’aggiunta di due commi, dalla L. 28 giugno 2012, n. 92 (G.U. del 3.07.2012, n. 153), come modificato dall’art. 7, comma 5, lett. a), n. 2-bis, D.L. 28 giugno 2013, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla L. 9 agosto 2013, n. 99.
 
L’art. 2549 cod. civ. definisce il contratto di associazione in partecipazione come un contratto tipico con il quale l’associante attribuisce all’associato una partecipazione agli utili della sua impresa o di uno o più affari, verso il corrispettivo di un determinato apporto.

Condividi questo articolo