Assunzioni agevolate

La legge prevede agevolazioni normative, contributive ed incentivi economici per la creazione di nuove opportunità di lavoro e, in particolare, per il reinserimento nel mercato del lavoro di particolari categorie di lavoratori espulsi dai processi produttivi.

Per benefici normativi si intendono le agevolazioni che operano su un piano diverso da quello della contribuzione previdenziale ma sempre di natura patrimoniale. Si tratta delle agevolazioni di carattere fiscale, dei contributi e sovvenzioni previsti dalla normativa statale, regionale o da atti a valenza normativa connessi alla costituzione e gestione dei rapporti di lavoro (ad esempio, le riduzioni IRAP del c.d. "cuneo fiscale", il credito d'imposta per nuove assunzioni, ecc.).

Condividi questo articolo