News Amministrazione del personale ottobre 2014


30/10/2014

Contratto a progetto e verifica dell’orario di lavoro, della retribuzione e del rischio economico

Con sentenza n. 22289 dello scorso 21 ottobre 2014, la Corte di Cassazione ha imposto di verificare diversi elementi, oltre la disponibilità del prestatore nei confronti del datore di lavoro, per escludere la sussistenza di un eventuale rapporto di lavoro subordinato.Per quanto riguarda il lavoro a progetto (forma di lavoro parasubordinato), già la stessa organizzazione imprenditoriale è un eleme...

30/10/2014

Durata del periodo di prova derogabile dal CCNL

Con la sentenza n. 22758 dello scorso 27 ottobre 2014, la Corte di Cassazione ha affermato che il periodo massimo di prova è derogabile dalla contrattazione collettiva.L'assunzione - per la legge, l’art 10 della l. 604/1966 - diventa definitiva alla decorrenza dei sei mesi dall'inizio del rapporto di lavoro e in ogni modo il periodo massimo legale di prova coincide con una tempistica di sei mesi.I...

30/10/2014

Regolarizzazione extracomunitari e chiarimenti per il versamento dei contributi

Con la circolare congiunta n. prot. 5698, dello scorso 24 ottobre 2014, il Ministero del lavoro e quello dell’Interno hanno fornito chiarimenti per il versamento contributivo e la regolarizzazione extracomunitari.La procedura di emersione da lavoro irregolare - ex art. 5 D.Lgs. 16 Luglio 2012, n. 109, di cui al DLgs 109/2012 – prevede per i datori di lavoro che occupino lavoratori stranieri (senza...

30/10/2014

Nuove norme del Codice della Strada per l’uso di auto aziendale

Con la Circolare n. 23743, dello scorso 27 ottobre 2014, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha chiarito l’applicazione di nuove norme del Codice della Strada per l’uso di auto aziendale.A partire dal 3 novembre 2014 sarà obbligatorio comunicare l’utilizzo di autoveicoli per il caso di comodato da parte di soggetti non intestatari delle carte di circolazione, per un periodo superiore...

30/10/2014

Per il bando Horizon 2020 risorse esaurite

Il primo bando del Fondo per la crescita sostenibile è stato chiuso. Per la realizzazione di progetti di R&S negli ambiti tecnologici, del programma europeo “Horizon 2020”, non ci sono più posti per l’inserimento di nuove risorse. Solo lo scorso 27 ottobre 2014 è stato aperto lo sportello per la presentazione delle domande.Per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e di svilu...

29/10/2014

Inpgi e recupero degli sgravi 2013

Con la circolare n. 6 dello scorso 27 ottobre 2014, l’Inpgi (Ente previdenziale per i giornalisti) ha comunicato le modalità per il recupero del beneficio contributivo, per l’anno 2013, per l’incentivazione della contrattazione di secondo livello.Con riferimento ai dipendenti assicurati presso l’INPGI, i datori di lavoro, ai fini delle operazioni di conguaglio, con apposita domanda all’INPS, deter...

29/10/2014

Sgravio Inps 2013

Con il messaggio 7978/2014, l’Inps esplica tutte le modalità per godere del beneficio contributivo ex legge n. 247/2007. Alle aziende ammesse all'incentivo, successivamente alla presentazione di istanza, viene attribuito automaticamente l’apposito codice di autorizzazione "9D”.Lo sgravio contributivo è collegato all’incentivazione della contrattazione di secondo livello. Per gli importi corrispos...

29/10/2014

Per impiego di lavoro altrui per il professionista, sì all’Irap

La Corte di Cassazione – Sezione Tributaria - con la sentenza 24 ottobre 2014 n. 22674 statuisce che il professionista è soggetto all’IRAP qualora consegui ricavi mediante l’impiego, non occasionale, di un’organizzazione costituita da una società di servizi retribuita a percentuale. Tale prestazione esternalizzata fa leva su quell’oggetto dell’attività svolta dal contribuente e proprio per qu...

28/10/2014

Direttiva in materia di rappresentanza e rappresentatività sindacale

In data 26 settembre 2014 il Ministero del lavoro e della politiche sociali ha emesso la nuova direttiva in materia di rappresentanza e rappresentatività sindacale. Come premessa viene posta l’attenzione sull’importanza rivestita dall’attività di monitoraggio della contrattazione collettiva nel settore privato intesa come strumento indispensabile sia per la regolazione che per la successiva a...

28/10/2014

Domanda on line di pensione per i residenti all’estero

Con Messaggio n.7973 dello scorso 24 ottobre 2014, l’Inps ha comunicato la procedura on line delle domande di pensione in convenzione internazionale. Per i residenti in Paesi esteri, con ultimo periodo di lavoro svolto in Italia, è possibile presentare domanda di pensione esclusivamente on line.Non devono essere legati all'Italia da accordi di sicurezza sociale e devono avere un periodo ...

28/10/2014

Richiesta dilazione dei debiti verso l’Inps

Con la nota del 24 ottobre, la  Fondazione Studi Consulenti del Lavoro esplicita che la presentazione della domanda di dilatazione in caso di un preavviso di Durc interno negativo, nell’arco temporale dei 15 giorni assegnati dall’azienda, permette di bloccarne l’emissione.  Tale situazione di irregolarità da parte dell’azienda rimane sospesa fino alla definizione dell’istanza di dilazi...

28/10/2014

Responsabilità del consiglio di amministrazione per infortunio sul lavoro in mancanza del documento di valutazione dei rischi

Con la sentenza n. 38100 del 17 settembre 2014, la Corte di Cassazione configura la responsabilità del consiglio di amministrazione per infortunio sul lavoro, in mancanza del documento redatto di valutazione dei rischi.Nel caso in cui sia delegata la responsabilità della sicurezza sul lavoro a un addetto al servizio di prevenzione e protezione rimane comunque il datore di lavoro “responsabile” del...

27/10/2014

Valore EVR Cassa Edile di Milano pari al 37.5%

Con comunicato del 22 ottobre 2014, la cassa edile di milano ha comunicato che è stato stabilito, per l’anno 2014, l’EVR da corrispondere agli impiegati e agli operai.Come da articolo 3, comma 3, parte operaia, il valore è pari al 37,50% della misura del Contratto Collettivo Provinciale di Lavoro del 22 dicembre 2011. Corrisponde quindi al 6% dei minimi tabellari in vigore alla data del 1° gennaio...

27/10/2014

Presentazione della CIG in deroga Lombardia per eventi antecedenti il 4 agosto 2014

Con due lettere circolari, dello scorso 20 ottobre 2014, la Regione Lombardia ha approvato la presentazione delle istanze per la concessione della cassa integrazione guadagni in deroga, per periodi precedenti al 4 agosto.Il termine per la presentazione delle domande - successivamente al DL 83473/2014 - (con riferimento agli eventi di sospensione dei due mesi luglio e agosto 2014), è stato anticipa...

27/10/2014

Piccole Medie Imprese e fatturazione elettronica tramite la Camera di Commercio

Unioncamere, con un comunicato stampa dello scorso 22 ottobre 2014, ha reso noto alle piccole e medie imprese un servizio on line di fatturazione elettronica.Le P.a. centrali, già dal 6 giugno 2014, per legge sono tenute a ricevere fatture solo in formato elettronico. Le piccole e medie imprese, dunque, devono emettere fattura elettronica verso una pubblica amministrazione.Per utilizzare l’appos...

24/10/2014

La dichiarazione dei redditi è possibile correggerla entro il 27 ottobre

Per i contribuenti, Il 27 ottobre, è il termine ultimo per la presentazione del modello 730/2014 integrativo.Entro e non oltre tale data è possibile comunicare all’Agenzia delle Entrate omissioni o errori della dichiarazione presentata nei termini ordinari.Se è un debito, verso l’amministrazione finanziaria, il risultato contabile dell’errore occorrerà presentare l'Unico.Sarà necessario, invece, p...

24/10/2014

Incentivi per le imprese che assumono detenuti

Il Ministero della Giustizia (di concerto con il Ministero dell’Economia e il Ministero del Lavoro) – con il decreto n. 148 dello scorso 24 luglio 2014, ha comunicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 246 del 22 ottobre 2014, che sono previsti sgravi fiscali e contributivi in caso di assunzione di detenuti.Le imprese assumendo, per un periodo non inferiore a trenta giorni, lavoratori detenuti possono b...

24/10/2014

Garanzia Giovani e modalità di erogazione dell’indennità

L’Inps - con il Messaggio n. 7899 del 2014 – comunica quali sono le modalità previste per l’erogazione dell’indennità di tirocinio del Programma Garanzia Giovani.Rientrano in questo piano i giovani con età compresa tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano (propriamente denominati Neet) ai fini del loro inserimento nel mondo del lavoro. Le Regioni che fanno riferimento all’Inps, per il ...

23/10/2014

Sospensioni pensioni per chi non comunica i dati della residenza all’estero

Con il messaggio n. 7758/2014 l’Inps ha reso noto che per i pensionati esteri (delle gestioni dei lavoratori pubblici e dello spettacolo/sport) che non comunicano i dati della propria residenza è stata disposta la sospensione dei pagamenti dei trattamenti pensionistici, già a partire alla prima rata utile in pagamento a ottobre 2014. L’Inps procede all’accertamento dell’esistenza  in vit...

23/10/2014

Evasione contributiva se la denuncia mensile all’Inps risulta omessa o tardiva.

Con la sentenza n. 21250, dello scorso 8 ottobre 2014, la Corte di Cassazione configura l’omessa, tardiva o infedele denuncia mensile all’Inps, di rapporti di lavoro o di retribuzioni erogate, come evasione contributiva. Tali retribuzioni non basta registrarle nei libri obbligatori. Tanto meno si tratta della più leggera ipotesi di omissione contributiva.Il datore di lavoro per es...

23/10/2014

Indennizzo dell’infortunio solo se l’utilizzo della propria auto è necessario

Con la sentenza 22154/2014 la Corte di Cassazione ritiene indispensabile l’effettiva mancanza di disponibilità di un mezzo pubblico ai fini dell’indennizzo dell’infortunio.Un lavoratore utilizzando la propria vettura, per recarsi sul luogo di lavoro e non i mezzi pubblici, si espone a un rischio maggiore.La Corte di Cassazione, nel caso di specie, non ritiene strettamente necessario l’utilizzo del...

22/10/2014

Sì al licenziamento del lavoratore se manca il requisito necessario per svolgere la mansione

Con la sentenza n. 19613/2014 della Corte di Cassazione - Sezione lavoro, ha affermato la legittimità del licenziamento in caso di perdita del requisito necessario alla mansione e consecutiva impossibilità sopravvenuta allo svolgimento della prestazione dovuta.Viene escluso il licenziamento disciplinare, nel caso di specie, perché il recesso è motivato da un provvedimento estraneo alle parti e non...

22/10/2014

Inquadramento in base al CCNL e valutazione del giudice

La Corte di Cassazione – con la sentenza 20949/2014 - attribuisce al giudice di merito l’inquadramento del lavoratore in base all’accertamento in concreto delle mansioni.Per un lavoratore subordinato, la determinazione del suo inquadramento, fa leva sull’individuazione delle concrete attività lavorative svolte, con raffronto dei gradi e delle qualifiche previste dal contratto collettivo di categor...

22/10/2014

Infortunio causato da attrezzature pericolose e responsabilità penale del datore di lavoro

Con la sentenza n. 43459 dello scorso 17 ottobre 2014, della sezione penale della Corte di Cassazione, non viene escluso il dovere al datore di lavoro di assicurare le condizioni di sicurezza, del luogo di lavoro, anche per condotta imprudente del lavoratore. Nel caso in specie il datore di lavoro è stato ritenuto responsabile penalmente dell’infortunio per attrezzature pericolose. In partico...

21/10/2014

No al versamento dei contributi previdenziali prescritti

Con Sentenza n.21830 del 15 ottobre 2014, emanata dalla Corte di Cassazione, il professionista non può versare i contributi previdenziali prescritti.Le contribuzioni di previdenza e di assistenza sociale obbligatoria, relativamente ai lavoratori dipendenti, ha cinque anni come termine di decadenza. Un’eccezione è fatta in caso di denuncia del lavoratore o dei suoi superstiti. Per le altre contribu...

21/10/2014

Da settembre 2014 aumento contributi Inpgi per Cigs

L’Inpgi - con la circolare n. 5 del 17 ottobre 2014 - comunica che il contributo, a decorrere da settembre 2014, è pari all’1,00% per le aziende che rientrano nel campo di applicazione della Cigs.Destinatarie di tale contributo sono le aziende che rientrano nel campo di applicazione della Cigs, come ad esempio le aziende editrici di giornali quotidiani e periodici e le agenzia di stampa a caratter...

20/10/2014

Indennità di preavviso in caso di appalto

La Corte di Cassazione - con sentenza n. 21092 del 7.10.2014 – riconosce al lavoratore licenziato l'indennità sostitutiva del preavviso anche in caso appalto. Poco rilevante è stato l'accordo sindacale sulla riassunzione del lavoratore da parte di un’altra società subentrante.L’art. 2118 del Codice Civile prevede, per il datore di lavoro, l'obbligo di corrispondere l'indennità sostitutiva del...

20/10/2014

Responsabilità del solo utilizzatore in caso di infortunio del lavoratore somministrato

La Corte di Cassazione - con la sentenza 42309/2014 - ammette che per l’infortunio di un lavoratore somministrato la posizione di garanzia si sposta sull’utilizzatore.La responsabilità, in capo all’agenzia per il lavoro, per l’infortunio di un lavoratore somministrato, deve essere valutata tenendo presente il nesso di causalità tra l’omissione del rispetto delle norme antinfortunistiche e l’evento...

20/10/2014

Riduzione premio Inail per le imprese artigiane

L’Inail per l’anno in corso – con la determina n. 287 dell’1.10.2014 – riduce il premio assicurativo alle imprese artigiane che, nell’arco temporaneo tra il 2012 e il 2013, non hanno riscontrato infortuni sul lavoro pari al 7,99%. Tale riduzione del premio assicurativo è già applicabile dal 2014. Indispensabile da parte dell’impresa artigiana, nel periodo precedente alla data della richiesta...

16/10/2014

Onere della prova dell'inerenza per gli omaggi alla clientela

La Corte di Cassazione - con la sentenza n. 21450 del 10 ottobre 2014 - conferma che sono deducibili dal reddito di impresa solo le spese inerenti al reddito stesso.L’onere della prova è in capo al contribuente.Nel caso di specie l’Agenzia delle Entrate disconosce, detto requisito, per le spese per omaggi alla clientela. La società assume il criterio analogico riferito alle spese di pubblicità e p...

16/10/2014

Responsabilità del datore anche per infortuni di terzi

La Corte di Cassazione, sezione penale - con la sentenza 15.10.2014 n. 43168 - condanna un datore di lavoro per l’infortunio occorso a un terzo presso un proprio cantiere.Nel caso specifico un terzo introdottosi nel cantiere è deceduto; il datore di lavoro, per la Suprema Corte, riveste una posizione di garanzia non solo verso i lavoratori, ma anche verso i terzi che potrebbero subire danni dai la...

16/10/2014

Necessaria la residenza anagrafica per l'imprenditore extracomunitario

Il Ministero dello Sviluppo Economico -  con parere dell’8 ottobre - impone il requisito della residenza anagrafica per i cittadini extracomunitari imprenditori.In caso di avvio di un'attività di carattere commerciale, in Italia, da parte di cittadino extracomunitario è necessaria, oltre il permesso di soggiorno nello specifico con finalità lavorative, anche la residenza anagrafica.Infatti pe...

15/10/2014

Prestazione occasionale: no lavoro nero se documentazione

Il Ministero del Lavoro - con nota 37/0016920 dell’8 ottobre - chiarisce che la maxisanzione per lavoro nero in caso di prestazioni occasionali non è applicabile se presente idonea documentazione fiscale.Nel caso in cui in sede ispettiva siano disconosciute le prestazioni occasionali e vengano ricondotte a un rapporto di lavoro subordinato non si configura lavoro nero. In questo caso non si appl...

15/10/2014

Indirizzo pec: comunicazione entro il 31 ottobre per chi non ha ancora provveduto

L'Agenzia delle Entrate - con la Risoluzione 88/E - comunica che i soggetti sono tenuti a comunicare, entro il 31 ottobre 2014, la propria PEC solo se non abbiano già fatto.Con provvedimento n°2014/105953 dell'8 agosto 2014, si stabilisce l'obbligo, per i soggetti sottoposti alla normativa antiriciclaggio, di comunicare il proprio indirizzo PEC all'Agenzia delle entrate utilizzando i servizi Entra...

15/10/2014

Chiarimenti sul fondo di solidarietà Inps dai CDL

La Fondazione Studi consulenti del lavoro - con Circolare n.17 del 15 ottobre – indaga sulle modalità del contributo da destinare al fondo di solidarietà bilaterale presso l’Inps.Il Fondo di solidarietà residuale - di cui l’art. 3 comma 19 della legge 92 del 2012 - è finanziato dai contributi delle imprese con più di 15 dipendenti e che non rientrano nel campo di applicazione della normativa in ma...

14/10/2014

Contributi minori per gli istruttori di nuoto

La Corte di Cassazione - con la sentenza 21245 dell’8 ottobre 2014 - impone agli istruttori di nuoto, in quanto esplichino la propria attività in corsi di nuoto in piscina, la contribuzione Inps per i cosiddetti contributi minori per gli addetti agli impianti sportivi.Tale obbligo assicurativo sussiste indipendentemente dalla natura autonoma o subordinata della prestazione lavorativa svolta.I cont...

14/10/2014

Fondo di solidarietà per il credito cooperativo

Istituito presso l'INPS il Fondo di solidarietà per il sostegno del personale addetto al settore del credito cooperativo. Il fondo tutela i lavoratori che non hanno accesso ai trattamenti d’integrazione salariale, nei casi di riduzione o sospensione dell’attività lavorativa e, in particolare per il settore del credito cooperativo, ha lo scopo di favorire il mutamento e il rinnovamento delle p...

14/10/2014

Anche gli stagisti rientrano nella forza lavoro della start up

L'Agenzia delle Entrate - con Risoluzione n.87 del 14 ottobre 2014 - chiarisce che gli stagisti possono essere considerati forza lavoro, ai fini dei requisiti per il riconoscimento dello status di start up, solo se retribuiti.L’articolo 25, comma 2, del decreto legge n. 179 del 2012 prevede, per l’iscrizione nel Registro speciale delle Imprese, che la società impieghi come dipendenti o collaborato...

13/10/2014

Conflitto di interesse in caso di amministratore dipendente

Il Tribunale di Genova - con la sentenza n. 299 del 17.03.2014 - considera annullabile il contratto lavoro subordinato stipulato dall’amministratore unico di Una Srl.Il datore di lavoro e il lavoratore coincidono per cui sussiste il conflitto di interessi.Le condizioni per poter considerare compatibile la sussistenza di entrambi i ruoli nella stessa persona (amministratore delegato e dipendente) s...

13/10/2014

Accredito Inps servizio di leva on line

L’Inps - con la Circolare n. 121 del 10 ottobre 2014 - comunica che la presentazione delle domande di accredito figurativo del periodo di servizio di leva, a partire dal 1 gennaio 2015, sarà esclusivamente telematica.L’accredito del servizio militare di leva, ai fini pensionistici, può essere richiesto sia dai lavoratori dipendenti (iscritti nell’assicurazione generale obbligatoria) che da coloro ...

13/10/2014

Sì giusta causa a tutela degli interessi aziendali

La Corte di Cassazione - Sezione Lavoro  - con la sentenza n. 19612/2014, ritiene legittimo il licenziamento per giusta causa in caso di violazione del segreto bancario.Attraverso accertamenti viene messa in discussione la responsabilità penale per favoreggiamento. Sull’interesse a fidelizzare il cliente prevale quello dell’azienda di tutelare, la sua stessa posizione, da potenziali res...

10/10/2014

Risarcimento per mancata assunzione del disabile

La Corte di Cassazione - Sezione Lavoro - con la sentenza n. 19609/2014, riconosce in capo al disabile il risarcimento del danno in caso di mancata assunzione. Ciò se l’avviamento numerico del disabile, verso la società destinataria, con obblighi in materia di collocamento obbligatorio - ex L.68/99 - non sia stato seguito dall’assunzione.La Corte di Cassazione riconosce, in relazione al pregi...

10/10/2014

Responsabilità del datore e del costruttore per macchinario difettoso

La Corte di Cassazione - con la sentenza 23/09/2014 n.38955 - imputa la responsabilità, in caso di infortunio dovuto a macchinario difettoso, sia al costruttore che al datore di lavoro.Se l’infortunio, occorso ad un dipendente, è dovuto al malfunzionamento di un macchinario aziendale, non rispondente alle norme sicurezza, il costruttore risponde del danno subito. E’ onere del costruttore, pri...

10/10/2014

Disponibile il modello Inps per la richiesta del bonus Garanzia Giovani

L’Inps - con il messaggio n. 7598 del 9 ottobre 2014 - comunica che, nella sezione del cassetto previdenziale del sito, è disponibile il modulo “GAGI” per beneficiare dell’incentivo “garanzia giovani”.Per le assunzioni, effettuate dal 3 ottobre 2014 al 30 giugno 2017, a favore di giovani iscritti ad un programma nazionale, con un’età compresa tra 16 e 29 anni, sarà riconosciuto un importo tra 1.50...

09/10/2014

Sì licenziamento se lavoro durante la malattia anche a titolo gratuito

La Corte di Cassazione - con la sentenza 7.10.2014, n. 21093 - configura la giusta causa di licenziamento nel caso in cui il dipendente in malattia lavori presso altro datore di lavoro. Ciò non cambia anche se il datore di lavoro è un familiare.Resta fermo, in capo al lavoratore, l’onere della prova della compatibilità dell'attività svolta.Se il lavoratore ha eccepito la gratuità delle prestazioni...

09/10/2014

Dal 3 novembre sanzioni in caso di mancata annotazione sulla carta di circolazione dell'utilizzatore

Il Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti – con circolare 15513/2014 - chiarisce come aggiornare le carte di circolazione degli autoveicoli.Le modifiche introdotte dal nuovo codice della strada – con la legge 120/2010 – prevedono, infatti, che occorre annotare sulla carta di circolazione e comunicare alla Motorizzazione il nome di chi ha la disponibilità di guidare, per più di 30 giorni, un ...

09/10/2014

Per la somministrazione a termine ante riforma i picchi delle attività sono valide ragioni

La Corte di Cassazione – con la sentenza della 6.10.2014, n. 21001 - ammette come motivazione del contratto somministrazione le cosiddette “punte di intensa attività”.La Corte esclude la conversione del rapporto a tempo indeterminato, in caso di contratto stipulato a termine, per l’utilizzo di personale riferito a attività che non possono essere sostenute dal normale organico.Si ricorda che il con...

08/10/2014

Riduzione Inail per imprese virtuose

L’Inail - con la determina del 26/09/2014 n.286 -  comunica le percentuali di riduzione dei premi per le aziende virtuose. Tale variazione si è resa necessaria a seguito del monitoraggio.La riduzione del premio viene riconosciuta esclusivamente alle aziende che hanno effettuato miglioramenti delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro. L’apposita istanza è applicabile dopo i p...

08/10/2014

Obbligatorie le 40 ore per il corso di aggiornamento del coordinatore

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - con Interpello n. 19 del 6 ottobre 2014 - impone che la frequenza per i corsi di aggiornamento per la sicurezza, per i coordinatori, non può essere inferiore al 100% delle 40 ore minime previste.L’istanza è stata avanzata dalla Federazione Sindacale Italiana dei Tecnici e Coordinatori della Sicurezza.Il coordinatore per la sicurezza ha la funzion...

08/10/2014

Visite mediche durante l'orario di lavoro

Il Ministero del Lavoro - con interpello 18/2014 - considera il lavoratore in servizio qualora le visite mediche periodiche siano effettuate in orari differenti dall’orario di servizio.L’istanza è stata avanzata dall'unione sindacale di Base dei Vigili del Fuoco per chiarire se la visita sia possibile anche al di fuori dal normale orario di servizio.Le visite periodiche per il rinnovo dell'idoneit...

07/10/2014

Terza rata contributi colf entro il 10 ottobre

La terza rata per il versamento contributivo del Personale domestico scade il 10 ottobre.I contributi possono essere pagati tramite: tabaccherie, sportelli bancari di Unicredit Spa, sportelli di Poste Italiane e online dal sito dell’INPS o contattando direttamente il Contact Center.Si ricorda, inoltre, che il datore di lavoro è tenuto al pagamento della normale contribuzione previdenziale anche du...

07/10/2014

Onere di formazione sui rischi sul lavoro per il committente

La Commissione ministeriale in materia di sicurezza sul lavoro, con la risposta all’interpello n. 23 del 6 ottobre 2014, impone al datore di lavoro committente un onere informativo in materia di sicurezza sul lavoro.In caso di appalto egli è tenuto a informare i lavoratori delle imprese appaltatrici circa i rischi esistenti in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.I rischi oggetto di forma...

07/10/2014

Per il reato di omesso versamento necessaria la consegna del Cud

La Corte di Cassazione - con la sentenza n. 40526 del 1 ottobre 2014 - configura il reato di omesso versamento, solo nel caso in cui il sostituto d'imposta rilascia le certificazioni dei redditi ai dipendenti e non provveda a versare le somme trattenute a titolo di ritenuta, rispettando i termini di presentazione della dichiarazione annuale.La Corte di Cassazione esclude la valenza di prova al mod...

06/10/2014

Start up, iscrizione automatica nel Registro delle Imprese

Il Ministero dello sviluppo economico - con un parere del 29 settembre 2014 - chiarisce che l’iscrizione nel registro delle imprese, da parte delle start-up innovative, deve essere contestuale alla presentazione della Scia, al competente sportello unico, anche attraverso la comunicazione unica, nel caso in cui, tale adempimento, sia previsto dalla regolamentazione amministrativa locale. Se l’...

06/10/2014

Nuovo elenco dei soggetti abilitati per la sicurezza sul lavoro

In data 29 settembre 2014 è stato pubblicato il Decreto Dirigenziale - del 26 settembre 2014 - con l’elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche in materia di salute e sicurezza sul lavoro.L’articolo 71, comma 11, del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 - come modificato e integrato dal Decreto Legislativo 3 agosto 2009, n. 106 per tutela dell’incolumità dei l...

06/10/2014

Perdita dell’indennità di mobilità per i co.co.pro.

La Corte di Cassazione - con sentenza 20826/14 del 2 ottobre 2014 - esclude la spettanza dell'indennità di mobilità in caso di instaurazione di un contratto-cocopro.L’indennità di mobilità è riconosciuta ai dipendenti licenziati da imprese con più di 15 dipendenti, dietro apposita iscrizione alle liste, a cura del dipendente e con relativa domanda all’Inps.L’indennità è erogata dall’Inps e ha lo s...

03/10/2014

Incompatibilità indennizzo per cessata attività con altri trattamenti

L’INPS con il messaggio n. 7384/2014, chiarisce la compatibilità dell’indennizzo per cessazione dell’attività commerciale con la titolarità di una pensione di vecchiaia, di anzianità, anticipata ed assegno sociale.Il divieto opera in caso di raggiungimento dei nuovi requisiti previdenziali previsti dalla manovra “Salva-Italia” (L. n. 214/2011), non per i soggetti già titolari o che abbiano maturat...

03/10/2014

Al via la richiesta di incentivo Inps per la Garanzia Giovani

L’Inps - tramite la circolare n. 118 del 3 ottobre 2014 - espone le modalità per accedere all’agevolazione dell’ultimo decreto direttoriale del Ministero del Lavoro.L’incentivo è rivolto a giovani - rientranti nel piano della c.d. garanzia giovani – con specifica assunzione nell’arco di tempo che va dal 3 ottobre 2014 al 30 giugno 2017. Devono essere registrati sul portale regionale e di età compr...

03/10/2014

Cartella di pagamento al socio di società cancellata dal Registro delle imprese

La Corte di Cassazione - con la sentenza n. 20704 del 1 ottobre 2014 - conferma che, in caso di cancellazione dal Registro delle Imprese, l'accertamento tributario deve essere effettuato nei confronti del socio.Per quanto riguarda le S.n.c., essendo i due soci coobbligati in solido per le obbligazioni della società, sono questi destinatari della notifica dell’avviso.La Corte di Cassazione statuisc...

02/10/2014

Conversione del rapporto in caso di mancata formazione

La Corte di Cassazione - con ordinanza n. 20012 del 24 settembre 2014 -  conferma la trasformazione del contratto di formazione in un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, in caso di assegnazione a mansioni di livello superiore rispetto a quello del proprio inquadramento.Non accettata l’eccezione riguardo il carattere saltuario e di sostituzione di attività altrui, è stata mentre rilevata...

02/10/2014

Sempre retribuzione nazionale per i contributi Inps

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 20595 del 30 settembre 2014, ricorda che l’obbligo contributivo deve far sempre riferimento alla retribuzione minima prevista dalla contrattazione collettiva nazionale.La base imponibile ai fini contributivi rimane tale sia in caso di inadempimenti del datore di lavoro all'obbligazione retributiva, sia in caso di contratti aziendali che deroghino in peius i ...

02/10/2014

No al riscatto parziale del Tfr in caso di contratti di solidarietà

La Commissione di Vigilanza sui fondi pensione esclude il riscatto parziale dei trattamento di fine rapporto destinato a forme di previdenza complementare a favore dei lavoratori che hanno accesso all’integrazione a seguito di contratto di solidarietà. Gli aderenti al fondo di previdenza che hanno subito una contrazione dell’orario di lavoro per effetto di un contratto di solidarietà non pos...

01/10/2014

Demansionamento: risarcimento in base alle giornate di lavoro

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 18965/2014, configura il risarcimento del danno per il dipendente demansionato. La sentenza riguarda la controversia di una dipendente assunta come quadro, quindi con un ruolo dirigenziale, che viene assegnata a mansioni che non richiedono alcun impegno e la Corte di Cassazione escludendo il mobbing configura il demansionamento e la s...

01/10/2014

Rinnovo CCNL Agenti Piccola industria

Sottoscritto l'accordo di rinnovo del CCNL per gli agenti e rappresentanti della piccola e media industria il 17 settembre 2014.Previsto per le variazioni di zona (territorio, prodotti, clientela) in capo al preponente l’onere di preavviso scritto di almeno 2 mesi (4 mesi per gli agenti monomandatari), salvo accordo scritto tra le parti per una diversa decorrenza del preavviso. Nel caso di variazi...

01/10/2014

On line istanza di riesame per disoccupazione agricola

L’INPS, con messaggio n. 7334 del 30 settembre 2014, chiarisce le modalità di presentazione delle istanze di riesame delle indennità di disoccupazione agricola.La domanda può essere presentata solo dagli Enti di Patronato tramite modalità telematica. Possibile la presentazione cartacea solo fino al 31 dicembre 2014. Dal sito dell’INPS nella sezione Disoccupazione Agricola è possibile la nuova opzi...