Definizione

Per infortunio sul lavoro si intende l'evento che si verifica per causa violenta e in occasione di lavoro, da cui derivi:
•la morte del lavoratore;
•un'inabilità permanente al lavoro, che può essere:

-              assoluta, che preclude l'attitudine al lavoro completamente e per tutta la vita;

-              parziale, se riduce in misura superiore al 10% e per tutta la vita l'attitudine al lavoro;

·         un'inabilità temporanea assoluta, intendendo per tale la conseguenza di un infortunio che preclude completamente e per più di 3 giorni lo svolgimento dell'attività lavorativa.



Quando l'infortunio sia dovuto a dolo (e non a colpa) del lavoratore o a una sua scelta arbitraria di esporsi a un rischio diverso da quello cui sarebbe soggetto per esigenze lavorative, l'evento non è indennizzabile

Condividi questo articolo