Premessa

La Legge Fornero è intervenuta sia in materia di ammortizzatori sociali, mediante l'introduzione della c.d. Aspi, sia in tema di tutele delle lavoratrici madri, disponendo una serie di misure contro la pratica delle dimissioni in bianco.

In particolare, la legge di Riforma ha reso obbligatorio, nei primi tre anni di vita del bambino, il procedimento di convalida delle dimissioni dei lavoratori genitori.
ASpI e convalida delle dimissioni dei lavoratori genitori si sono incrociate nell'interpello n. 6/2013 del Ministero del Lavoro, avente ad oggetto la possibilità di estendere da uno a tre anni di età del bambino il termine ultimo per consentire ai lavoratori genitori di rassegnare delle dimissioni utili ai fini del diritto all'ASpI.

Condividi questo articolo