Enti bilaterali - obbligatorio tassare il bonus covid erogato ai dipendenti

Con la Risposta n. 492/2021, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle somme erogate liberamente dagli Enti Bilaterali per far fronte al periodo di emergenza da Covid-19.

L’Agenzia ha confermato che i contributi erogati ai lavoratori dipendenti a titolo di somme sostitutive, ovvero integrative del reddito di lavoro dipendente, concorrono alla formazione del reddito imponibile ai fini IRPEF, con obbligo di applicazione della ritenuta di cui all'articolo 23 del d.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 e di rilascio della Certificazione Unica.

Al contrario, i contributi erogati nei confronti di soggetti esercenti impresa, arte o professione, e ai lavoratori autonomi non concorrono alla formazione del reddito.

Condividi questo articolo