Primi chiarimenti sull’esonero contributivo Inps previsto per le assunzioni a tempo indeterminato

Al Forum del Lavoro organizzato dal Consiglio nazionale dei Consulenti del lavoro e dalla Fondazione Studi, tenutosi lo scorso 28 gennaio 2015, l’Inps ha annunciato che a breve ci sarà una circolare sulla fruizione dell’esonero contributivo previsto dalla legge di Stabilità 2015 per le assunzioni a tempo indeterminato (articolo 1 comma 118 della legge n. 190/2014).

Intanto l’Inps ha anche specificato che non occorrerà effettuare richiesta preventiva all’Istituto, al fine di poter maturare il beneficio, però occorrerà attendere la circolare per il codice da utilizzare per lo sgravio nella denuncia mensile UniEmens.

Sia il Ministero del Lavoro che l’Inps hanno anche confermato che non saranno applicabili le regole comunitarie: non è necessario che l’assunzione faccia leva su un incremento della forza occupazionale.

Per l’accesso all’esonero resta il rispetto degli accordi sia per contratti collettivi nazionali che regionali, territoriali o aziendali.

Condividi questo articolo