Consulente del lavoro dal 1981

Novità INPS: arriva il pre-DURC per prevenire irregolarità aziendali

L’INPS informa che per quanto riguarda la irregolarità contributiva sono state previste nuove funzionalità sulla piattaforma VeRA per aziende e intermediari.

Le nuove funzionalità della piattaforma VeRA di INPS, disponibili dal 24 giugno, consentono alle aziende e agli intermediari una gestione anticipata delle situazioni di irregolarità e delle evidenze che possono incidere sugli esiti delle verifiche diregolarità contributiva.

L’INPS afferma che le nuove funzionalità della piattaforma VeRA favoriscono una maggiore semplificazione, prevenzione e condivisione delle responsabilità tra l’Istituto, le aziende e gli intermediari, garantendo un più elevato livello di servizio.

La piattaforma permetterà di aprire i cassetti relativi all’irregolarità e di provvedere con tempestività all’intervento per sanare la stessa anche attraverso la simulazione del Durc, che mostra alcuni aspetti rilevanti per conoscere eventuali anomalie presenti nello stesso.

L’attivazione del processo di gestione interattiva dell’eventuale situazione di irregolarità, gestita attraverso la funzionalità “pre-DURC”, prevede l’invio all’intermediario della notifica via PEC, e-mail o SMS, 30 o 15 giorni prima della scadenza del DURC regolare, di un ticket collegato alla verifica VeRA generata in automatico dal sistema.

Centro Studi | Studio Cassone

Centro Studi | Studio Cassone

Il Centro Studi dello Studio Cassone è composto da un team di professionisti appassionati, dediti alla ricerca e alla condivisione delle informazioni così da garantire un aggiornamento costante del personale ed essere sempre un passo avanti.

Leggi anche