Consulente del lavoro dal 1981

Tribunale di Firenze: dimissioni del lavoratore in cassa integrazione, legittima la trattenuta del preavviso

Il Tribunale di Firenze si è appena pronunciato sulla legittimità della trattenuta dell’indennità sostitutiva del preavviso operata nei confronti di una dipendente che aveva dato le proprie dimissioni durante il periodo di FIS.   

Come noto il codice civile prevede la possibilità per le parti (datore di lavoro e lavoratore) del rapporto di lavoro a tempo indeterminato di recedere dal contratto (licenziare o dimettersi), dando il preavviso nei termini e nei modi previsti dalla contrattazione collettiva applicabile.  

In mancanza di preavviso, il recedente è tenuto a corrispondere all’altra parte un’indennità pari all’importo della retribuzione che sarebbe spettata per il periodo di preavviso.   

Nel caso in questione la dipendente rivendicava che il preavviso non fosse dovuto

“poiché, al momento delle rassegnate dimissioni, la stessa era collocata in cassa integrazione a zero ore (…), non sussistendo, quindi, esigenze dell’azienda di sopperire alla mancanza di una lavoratrice, tali da giustificare il preavviso, considerata, altresì, la situazione di incertezza in relazione al suo futuro occupazionale”. 

La società si difendeva evidenziando che la ricorrente non era stata collocata in cassa integrazione a zero ore, ma era in FIS con riduzione oraria e che il mese successivo alle dimissioni della ricorrente, l’attività lavorativa era regolarmente ripresa

Il Tribunale ha rigettato il ricorso della lavoratrice sulla base della seguente statuizione: 

anche il lavoratore in CIGS è tenuto al preavviso, per un principio di carattere generale, atteso che, anche in tale ipotesi, rimanendo il rapporto sospeso di giorno in giorno ed essendo privo di carattere di certezza il termine di prevedibile durata della CIGS, il datore di lavoro ha interesse ad essere preavvisato del venire meno della disponibilità di un lavoratore”. 

Centro Studi | Studio Cassone

Centro Studi | Studio Cassone

Il Centro Studi dello Studio Cassone è composto da un team di professionisti appassionati, dediti alla ricerca e alla condivisione delle informazioni così da garantire un aggiornamento costante del personale ed essere sempre un passo avanti.

Leggi anche